Link rapidi

Indietro
 

PROJECT MANAGER AUTOMAZIONE E SISTEMI FERROVIARI
ATM, anche in questo momento difficile, garantisce alla città di Milano il servizio indispensabile di mobilità, con notevoli sforzi organizzativi e operativi. Contemporaneamente, l’Azienda deve guardare avanti con fiducia e responsabilità, lavorando sin d’ora per essere pronta, non appena le condizioni lo consentiranno, ad una piena ripresa delle attività.

In questo contesto, con l’obiettivo di potenziare la Direzione Ingegneria, si inserisce la selezione per un Project Manager Automazione e Sistemi Ferroviari, da inserire nell’area di Ingegneria dell’Automazione e degli Impianti.

La risorsa dovrà garantire le attività di:
  • definizione, integrazione e monitoraggio dei progetti in ambito automazione, segnalamento e sistemi di alimentazione e trazione elettrica, garantendo il soddisfacimento dei requisiti contrattuali in termini di tempi, costi e risorse ed indicando eventuali misure correttive;
  • coordinamento finalizzato all’individuazione e alla gestione delle interfacce e dei requisiti nell’ambito di sistemi di automazione, segnalamento, alimentazione e trazione elettrica, con l’obiettivo di provvedere alla piena integrazione di tali sottosistemi inclusi nei progetti;
  • coordinamento di tutte le discussioni tecnico-gestionali richieste tra Autorità, Partner e Fornitori e trasmissione della documentazione derivante verso gli enti esterni, ad eccezione dei documenti di rilevanza safety;
  • definizione degli obiettivi temporali, di budget e di qualità, mediante la redazione di Piani di Gestione e Piani di Progettazione;
  • definizione e sviluppo della matrice di rischio e attuazione della strategia di gestione del rischio identificato;
  • deliverables di progetto on-time/on-quality/on-budget;
  • gestione del processo di messa a gara.
A tal fine, ricerchiamo un ingegnere con specializzazione tecnica e/o gestionale, che abbia maturato una esperienza pluriennale in ruolo analogo in settori ingegneristici, preferibilmente in ambito automazione, segnalamento e sistemi di alimentazione e trazione elettrica.

La ricerca è indirizzata verso professionisti con comprovate competenze in tema di gestione di progetti, con particolare riferimento a:
  • mantenimento e controllo del budget;
  • monitoraggio e sviluppo della pianificazione;
  • registro dei rischi di gestione;
  • contratti di appalto pubblico;
  • ingegneria di processo (business process re-engineering) e principi di Lean Organization.
Sono inoltre richieste:
  • ottime capacità di analisi;
  • conoscenza del pacchetto Office e di software di pianificazione (MS Project o Primavera);
  • capacità di gestire numerosi gruppi di lavoro;
  • conoscenza della lingua inglese.
Costituiscono titoli preferenziali il possesso dei requisiti di cui all'art. 1 o l'appartenenza alle categorie protette di cui all'art. 18 della legge 68/99.

Il rapporto di lavoro sarà regolato dal R.D. 148/'31.
I candidati/e dovranno presentare autocertificazione relativa ai propri dati anagrafici, ai titoli posseduti, agli impieghi ed esperienze professionali maturate e ad eventuali condanne penali e\o carichi pendenti. La selezione, aperta a uomini e donne, è di tipo privato e non dà luogo ad alcun impegno all'assunzione da parte di ATM. La tipologia contrattuale, l’inquadramento ed il correlato trattamento economico saranno definiti in relazione alle caratteristiche professionali del candidato/a, delle normative contrattuali vigenti e alle necessità organizzative presenti all’atto dell’assunzione. I candidati che supereranno la selezione dovranno conseguire l’idoneità fisica alla mansione presso la struttura sanitaria designata da ATM.  



 


Business unit
Ingegneria dei rotabili

Questo sito utilizza cookie tecnici, cookies di profilazione e cookies di terze parti per la gestione della navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a qualunque elemento del presente sito, esterno a questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.