Link rapidi

Indietro
 

ADDETTO SISTEMI DI GESTIONE (QAS)
ATM, anche in questo momento difficile, garantisce alla città di Milano il servizio indispensabile di mobilità, con notevoli sforzi organizzativi e operativi. Contemporaneamente, l’Azienda deve guardare avanti con fiducia e responsabilità, lavorando sin d’ora per essere pronta, non appena le condizioni lo consentiranno, ad una piena ripresa delle attività.

In questo contesto, con l’obiettivo di potenziare la direzione Sicurezza Prevenzione Ambiente e Qualità, si inserisce la selezione per un Addetto Sistemi di Gestione QAS.

La risorsa, a supporto del Quality Manager e Gestore dei sistemi certificati QAS, in coordinamento con le altre funzioni aziendali, si occuperà prevalentemente di:
  • mantenere ed implementare i sistemi di gestione aziendali in ambito Qualità Ambiente Sicurezza;
  • collaborare nell’espletare audit interni e di seconda parte (presso la supply-chain);
  • amministrare il software dedicato alla gestione controllata dei documenti dei SG QAS;
  • predisporre la rendicontazione sull’andamento dei sistemi e sull’esito delle analisi dei dati e dei controlli, nonché sui punti di miglioramento e best practices da diffondere;
  • redazione della documentazione necessaria a soddisfare i requisiti degli standard;
  • monitorare la valutazione e la presa in carico da parte degli ambiti competenti dei rilievi emersi durante le verifiche interne/esterne;
  • supportare nell’iter di certificazione a nuovi standard (es. 27001). 
Requisiti preferenziali:
  • Laurea in Ingegneria, Organizzazione Risorse Umane o Scienze Ambientali;
  • Master in Qualità e Sistemi di Gestione;
  • Certificazione di Auditor qualificato per le verifiche ispettive norme UNI EN ISO 9001 - 14001  e UNI ISO 45001;
  • conoscenza delle norme ISO e linee guida relative alle metodologie di audit e campionamento;
  • ottima conoscenza degli strumenti informatici (Office e principali sistemi applicativi);
  • propensione al lavoro in team, proattività e precisione;
  • competenze in tematiche salute e sicurezza sul lavoro per meglio interfacciarsi e collaborare con i colleghi del SPP.

Costituiscono inoltre titoli preferenziali il possesso dei requisiti di cui all'art. 1 o l'appartenenza alle categorie protette di cui all'art. 18 della legge 68/99.
Il rapporto di lavoro sarà regolato dal R.D. 148/'31.

I candidati/e dovranno presentare autocertificazione relativa ai propri dati anagrafici, ai titoli posseduti, agli impieghi ed esperienze professionali maturate e ad eventuali condanne penali e\o carichi pendenti.       
La selezione, aperta a uomini e donne, è di tipo privato e non dà luogo ad alcun impegno all'assunzione da parte di ATM. La forma contrattuale di inserimento ed il correlato trattamento economico saranno definiti in relazione alle caratteristiche professionali del candidato/a.
I candidati che supereranno la selezione dovranno conseguire l’idoneità fisica alla mansione presso la struttura sanitaria designata da ATM.

 


Business unit
Qualità e sicurezza

Questo sito utilizza cookie tecnici, cookies di profilazione e cookies di terze parti per la gestione della navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a qualunque elemento del presente sito, esterno a questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.